News

22 Marzo 2018

Commemorazione del 74imo anniversario dell’eccidio delle Fosse Ardeatine

Abbiamo commemorato i 335 Caduti dell’eccidio delle Fosse Ardeatine nel Mausoleo a loro dedicato. La memoria non consola né lenisce il dolore delle famiglie delle vittime, ma è necessaria per impedire che odio e violenza tornino a insinuarsi nella nostra società e per prendere esempio ogni giorno da coloro che hanno lottato in nome della liberà pagando con la propria vita.

Roberta Pinotti con alcune donne del contingente italiano ad Herat, in Afghanistan 15 Marzo 2018

Con il contingente italiano ad Herat, in Afghanistan

Quando siamo arrivati in Afghanistan le bambine non potevano neppure andare a scuola. Oggi invece i dati degli iscritti all’università di Herat, circa 10mila tra ragazzi e ragazze, di cui il 40% donne, dimostra come questo Paese stia uscendo – sia pure ancora tra mille difficoltà - da un incubo. E ci sta riuscendo anche grazie al grande lavoro svolto dai nostri militari per la popolazione afghana. Ho abbracciato e ringraziato personalmente uomini e donne del contingente italiano ad Herat, che con la loro dedizione ci rendono orgogliosi.

L’Istituto Storico e di cultura dell'Arma del Genio 1 Marzo 2018

500mila euro per l’Istituto Storico e di cultura dell’Arma del Genio

Il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha stanziato 500mila euro per l’Istituto Storico e di cultura dell'Arma del Genio. Una cifra importante per un Museo che ha il compito di testimoniare l'intima connessione che è sempre esistita tra Società civile e Genio militare in tutti i campi dell'ingegneria e dell'architettura. I musei militari rappresentano una vera e propria ricchezza dell’Italia, perché valorizzano i territori in cui sono inseriti e ci permettono di coltivare la nostra cultura e la nostra memoria di popolo.

L'insediamento del Generale Salvatore Farina come nuovo Capo di Stato Maggiore dell’Esercito 27 Febbraio 2018

Salvatore Farina nuovo Capo di Stato Maggiore dell’Esercito

Il Generale Salvatore Farina si è ufficialmente insediato come Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Italiano raccogliendo l’eredità del Generale Danilo Errico. Un momento importante non solo per il mondo della Difesa, ma per tutto il Paese. Voglio ringraziare il Generale Errico e augurare buon lavoro al Generale Farina. Con l’energia, il tatto, l’intelligenza che ha dimostrato sino ad oggi, sono certa che condurrà l’Esercito verso nuovi traguardi, sempre più alti.

Roberta Pinotti con un militare italiano della missione UNIFIL 11 Febbraio 2018

La Difesa vicina a uomini e donne delle Forze Armate

Uno dei più importanti risultati raggiunti nel corso del mio mandato di Ministro è la presentazione del “Libro bianco per la sicurezza internazionale e la difesa”. Non solo riforme strutturali in questi anni, ma anche vicinanza a uomini e donne della Difesa: dal riordino delle carriere al rinnovo del contratto per le Forze armate, di sicurezza e di polizia, dallo sblocco di concorsi fermi dal 2008 ai finanziamenti per aprire degli asili nido nelle strutture della Difesa. E poi attenzione al personale civile con provvedimenti ad hoc e la felicità per il ritorno in Italia dei Marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

Roberta Pinotti al Memoriale della Shoah con Liliana Segre e Roberto Jarach 9 Febbraio 2018

Al Memoriale della Shoah con Liliana Segre e Roberto Jarach

Insieme a Liliana Segre e Roberto Jarach ho visitato il Memoriale della Shoah al Binario 21. Binario dal quale partirono quindici convogli deportando ebrei e altri perseguitati verso i campi di sterminio e di concentramento. Oggi è un luogo di memoria e al suo ingresso campeggia una parola importante: “indifferenza”. Se quegli orrori sono accaduti, infatti, è anche perché qualcuno ha girato la testa dall’altra parte. È qualcosa che non dobbiamo mai dimenticare e che oggi deve farci alzare la testa e reagire di fronte alle ingiustizie e ai soprusi dei diritti umani.