News

20 Gennaio 2019

Riportiamo l’Europa al centro della politica italiana

  Intervista di Maria Scopece – Formiche   Che significato ha la proposta europeista dell’ex ministro Calenda per l’unità interna del Pd? Credo sia una proposta alta che non riguarda solo la lista per le europee. Tutti gli esponenti del

23 Agosto 2018

Il Pd deve ripartire non da quei fischi ma dalla sua storia

Intervista di Gianluca Di Feo – “La Repubblica”, 23 agosto 2018 «No, il Pd non deve ripartire dai fischi di Genova. Dobbiamo interrogarci e capire dove abbiamo sbagliato. Ma abbiamo la nostra storia e tante cose positive realizzate anche negli

19 Giugno 2018

La mia replica in Senato al Ministro degli interni Matteo Salvini

Signor Presidente, in premessa desidero stigmatizzare, a nome del Partito Democratico, le parole volgari e offensive che un esponente francese ha rivolto all’Italia. Pertanto, ministro Salvini, sottoscrivo la sua premessa e le parole che ho sentito pronunciare dal senatore Casini.

1 Giugno 2018

Il mio ultimo giorno da Ministro della Difesa

Gestire questi quattro anni pieni di sfide per la Difesa e sicurezza nazionale e internazionale, ci ha richiesto di svolgere molto lavoro che abbiamo realizzato grazie all’eccezionale professionalità e umanità di donne e uomini al servizio dell’Italia. Abbiamo accentuato l’uso duale delle Forze armate al servizio del Paese e dei cittadini. Una Forza moderna, la cui presenza è stata apprezzata ovunque: da Amatrice a Mosul.

24 Maggio 2018

Il mio saluto e il mio grazie al personale del Gabinetto

Quattro anni intensi, importanti e significativi per il Paese. Abbiamo fatto molto per la Difesa e le Forze armate. Dal Libro Bianco al rafforzamento del prestigio internazionale dell’Italia. È stato possibile anche grazie al contributo e al sostegno di tutto il personale del Gabinetto che oggi ho salutato e ringraziato per il leale e prezioso coinvolgimento nelle scelte fatte.

15 Maggio 2018

Il mio grazie ai nostri militari impegnati in Libano

Ho portato il mio saluto ai nostri militari impegnati in Libano, un Paese importante per la stabilità della Regione del Vicino Oriente. Le Forze Armate impegnate all’estero sono una parte dell’Italia che contribuisce a migliorare la reputazione del nostro Paese nel mondo. A loro va il mio grazie per quanto hanno fatto e quanto ancora potranno fare. Sono certa che sapranno portare sempre più in alto il nome della nostra Patria.