11 Maggio 2018

Il mio grazie all’Arma dei Carabinieri

Ho avuto la fortuna e l’onore di diventare Ministro della Difesa nell’anno del bicentenario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri e oggi salutare “la benemerita” è stato particolarmente emozionante.
Quattro anni sono passati in un soffio e sono tantissimi i momenti condivisi con il Comando generale dell’Arma e con i Carabinieri, sempre con la certezza e la responsabilità di sentirsi al servizio del Paese.
Per me e per tutta Italia i Carabinieri sono un baluardo di sicurezza e una presenza rassicurante che sa stare vicino e in mezzo ai cittadini in ogni situazione. È questa l’immagine più forte che porterò nel cuore: Carabinieri tra la gente. Un’immagine circondata dall’affetto che tutta Italia ha sempre voluto esprimere nei confronti della nostra Arma e che l’Arma ricambia con senso del dovere e incredibili capacità.
Voglio ringraziare l’Arma per la vicinanza dimostrata in questi anni e anche per tutte le cose che mi ha insegnato e che mi porterò dentro.

Condividi: