Come si vota

Si vota SOLO domenica 4 marzo 2018 dalle ore 7 alle ore 23.
Porta con te al seggio un documento d’identità valido e la tessera elettorale. Se l’hai smarrita oppure hai completato gli spazi a disposizione, vai al tuo Comune di residenza per chiederne una nuova.

Come votare Roberta Pinotti nel collegio uninominale Senato:

  • Liguria 2 – Genova

Al seggio riceverai due schede, una rosa per la Camera e una gialla per il Senato (se hai almeno 25 anni).

All’interno della scheda gialla troverai un riquadro con in cima il nome di Roberta Pinotti e sotto i quattro simboli dei partiti che formano la coalizione di centrosinistra (Partito Democratico, +Europa, Insieme e Civica Popolare Lorenzin).

Per votare Roberta Pinotti al Senato, fai semplicemente una croce sul suo nome e cognome.

Ti ricordiamo che NON è ammesso il voto disgiunto e che quindi non è possibile barrare sia “Roberta Pinotti” come candidato uninominale che il simbolo di un partito di una coalizione diversa da quella di centrosinistra.

Come votare Roberta Pinotti nei collegi plurinominali Senato:

  • Toscana 1 (Firenze – Lucca – Massa Carrara – Pistoia – Prato)
  • Piemonte 2 (Novara – Vercelli – Alessandria – Cuneo)

Al seggio riceverai due schede, una rosa per la Camera e una gialla per il Senato (se hai almeno 25 anni).

All’interno della scheda gialla troverai un riquadro con in cima il nome del candidato uninominale e sotto i quattro simboli dei partiti che formano la coalizione di centrosinistra (Partito Democratico, +Europa, Insieme e Civica Popolare Lorenzin).

Per votare Roberta Pinotti al Senato, fai una croce sul simbolo del Partito Democratico.

Ti ricordiamo che NON è ammesso il voto disgiunto e che quindi non è possibile barrare sia il simbolo del Partito Democratico che nome e cognome del candidato uninominale di una coalizione diversa da quella di centrosinistra.