L’Istituto Storico e di cultura dell'Arma del Genio
1 marzo 2018

500mila euro per l’Istituto Storico e di cultura dell’Arma del Genio

Il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha stanziato 500mila euro per l’Istituto Storico e di cultura dell’Arma del Genio. Una cifra importante per un Museo che ha il compito di testimoniare l’intima connessione che è sempre esistita tra Società civile e Genio militare in tutti i campi dell’ingegneria e dell’architettura.

I musei militari rappresentano una vera e propria ricchezza dell’Italia, perché valorizzano i territori in cui sono inseriti e ci permettono di coltivare la nostra cultura e la nostra memoria di popolo. Anche per questo nel corso del mio mandato ho promosso diverse iniziative a sostegno del patrimonio storico militare. Il più importante la firma nel luglio 2016 di un accordo innovativo con il MiBACT che consentirà alla Difesa di valorizzare in modo moderno 15 musei delle quattro Forze armate inserendoli nel circuito dei grandi Musei Nazionali quali elementi di pregio degli itinerari culturali del nostro Paese. Nel 2017, in occasione del Centenario della Grande Guerra, sono stati stanziati i primi 400mila euro per l’ammodernamento del Museo della Grande Guerra e della Fortezza di Palmanova ed il Museo Storico della Terza Armata di Padova. Sono ora al vaglio i progetti degli altri Musei militari da finanziare nel 2018.

Condividi: